Alcune delle proposte più attese del 2021

Da: Enrico - Categoria: News
Alcune delle proposte più attese del 2021

Qui di seguito trovate un’ampia selezione di libri da leggere in questo inizio 2021, scelti tra le novità pubblicate a gennaio e febbraio dalle case editrici italiane.

Tra le autrici italiane che più si sono fatte apprezzare negli ultimi anni, Ilaria Tuti torna il 14 gennaio con Luce della notte (Longanesi) e il suo personaggio più amato, il commissario Teresa Battaglia, dal carattere fiero e indomito, a tratti brusco, ma sempre compassionevole.

Il 25 febbraio torna invece Robert Galbraith (pseudonimo di J.K. Rowling) con l’atteso giallo Sangue inquieto. Prosegue così la serie con protagonista il detective Cormoran Strike.

Sembrava bellezza, il nuovo libro di Teresa Ciabatti, in uscita per Mondadori. Un libro che, stando alle voci che abbiamo raccolto, potrebbe veder la scrittrice tornare da protagonista al premio Strega 2021

A gennaio torna per Sellerio un’autrice molto amata dai lettori italiani, Alicia Gimenez Bartlett, che in Autobiografia di Petra Delicado sposta il centro del racconto dal delitto al personaggio, e firma la prima biografia di un protagonista seriale, la sua Petra Delicado.

Dopo il bestseller “Una donna normale” in cui ha fatto scoprire a lettrici e lettori un nuovo personaggio (Aba Abate), Roberto Costantini torna a febbraio con l’avventuroso thriller Una donna da salvare. La protagonista, madre, moglie, impiegata e agente segreto, si accorgerà ben presto che il vento del deserto metterà a rischio la sua esistenza, e si renderà sempre più conto che il confine tra vita privata e professionale per lei è ormai crollato.

Cambiamo atmosfera e stile. Guanda porta in libreria Estate, il nuovo romanzo di Andrè Aciman. Lo scrittore egiziano, naturalizzato statunitense, molto legato all’Italia, racconta alla sua maniera una nuova storia d’amore, questa volta sullo sfondo di un’estate italiana. La Costiera Amalfitana fa infatti da scenario alla trama, che vede protagonista un gruppo di giovani turisti americani

Dal Vietnam la saga familiare firmata da Nguyễn Quế Mai Phan. La narrazione di Quando le montagne cantano, attraversa tutto il secolo scorso: dal loro rifugio sulle montagne, la piccola Hương e sua nonna Diệu Lan sentono il rombo dei bombardieri americani e scorgono il bagliore degli incendi che stanno devastando Hanoi.

A sette anni dalla fine della Grande Guerra, Parigi è ancora in ginocchio. Eppure Blanche, co-protagonista de Il palazzo delle donne, nuovo romanzo di Laetitia Colombani, si rende conto che alla metà dei bisognosi è negato ogni aiuto. L’autrice de “La treccia” torna con il ritratto di due eroine dimenticate.

Condividi

Aggiungi un commento