"No!". I soldati italiani internati in Germania. Analisi di un rifiuto

Riferimento: 9788820484408

Editore: Franco Angeli
Autore: Giuseppe Caforio, Marina Nuciari
Collana: Varie
Formato: Libro
Data pubblicazione: 01 Febbraio 1994
Pagine: 112
EAN: 9788820484408
18,00 €
Quantità
Non disponibile

Descrizione

Il rifiuto che la grande maggioranza dei 600000 soldati italiani internati in Germania dopo l'8 settembre '43 ha opposto all'offerta di libertà e di ritorno in patria in cambio della collaborazione con l'esercito tedesco, costituisce un fenomeno di massa di indubbia singolarità storica, ma poco indagato dalle scienze del comportamento. Il volume si propone di cercare elementi di spiegazione del fenomeno analizzando le testimonianze dirette di 429 protagonisti. L'ingresso dell'individuo nel campo di concentramento è infatti sempre caratterizzato da un'azione di distruzione della sua precedente identità, che conduce ad ottenere un certo grado di collaborazione. La ricerca vuole individuare le motivazioni che hanno spinto i soldati italiani a non concederla.